Accedi

Accedi

Carissimi,
dopo tre anni di permanenza lascio, per rientrare in Provincia di Trento, l’Istituto Comprensivo 18 “Veronetta Porto”.

È stata per me una esperienza entusiasmante, caratterizzata da momenti impegnativi ma anche da tante soddisfazioni ed occasioni di arricchimento umano e professionale.
In questo periodo ho dedicato energie e competenze per cercare di raggiungere quello che è l’obiettivo principale della scuola: formare cittadini attivi e consapevoli. Naturalmente ci sono ancora molte cose da fare, la scuola è un sistema sempre in cambiamento, ma alcuni risultati sono stati conseguiti.

Desidero pertanto salutare:

 -  gli alunni, che abbraccio. È stato bello conoscervi, cercare di capire i vostri bisogni e le vostre potenzialità. Trovare, con i docenti e con i genitori, le strategie giuste per rendere le vostre esperienze efficaci e costruttive. Quando sono venuta a trovarvi in classe, vi ho visto spesso sorridenti e questo mi è sembrato un segnale positivo, un riscontro del clima sereno e attivo che si respirava.
Sappiamo che la scuola è fatta anche di fatica, di impegno, di inevitabili errori e della ricerca di giuste soluzioni, insomma di esperienze che fanno crescere, maturare, diventare persone adulte. Abbiamo cercato di accompagnarvi e sostenervi in questi momenti.

-  i docenti che ringrazio per aver condiviso obiettivi, progetti, architetture e metodi allo scopo di realizzare il successo formativo di ogni nostro alunno. Ho avuto modo di apprezzare le straordinarie competenze di molti di voi, siete un aspetto distintivo dell’istituto, una ricchezza e una grande opportunità per i nostri alunni.
Posso dire che il confronto con voi è stato sempre aperto e leale e ha permesso di approfondire le tematiche educative e organizzative puntando al miglioramento.

-  lo staff, che a partire dalla vicaria, ha lavorato sempre con abnegazione, serietà, precisione e tanta passione.

-  il DSGA per la competente collaborazione, per il supporto e la determinazione che hanno contraddistinto il suo lavoro.

-  tutto il personale ATA per il continuo impegno e contributo.

-  i genitori, per la fiducia accordata alla scuola, per la loro positiva partecipazione che ha permesso di creare occasioni di ampliamento e approfondimento formativo per gli alunni.

-  infine il Consiglio di Istituto per aver collaborato con l’intento di realizzare una scuola efficiente rivolta al costante miglioramento della formazione, dell’educazione e dell’apprendimento degli alunni.

Alla dirigente scolastica reggente Lidia Marcazzan il mio più sincero augurio di buon lavoro.

La dirigente scolastica Maria Teresa Dosso

AlboAmmTrasparentecircolariClasseViva
Italian English French Spanish
Miurradio
dicaduca
favalino

iscriz1819

noipa
ScuolaInChiaro
invalsi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la Vostra esperienza e offrire servizi in linea con le Vostre preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Leggi l'informativa.